kubrick sul balcone

10 ottobre 2009 § Lascia un commento

il triciclo avanza all’impazzata sul balcone di corte
mentre mi taglio le unghie dei piedi

dorsi di balena solcano il davanzale
e il rumore assordante di due ruote lanciate
liberate sulla discesa
imploranti l’assenza dell’inerzia

dormo

in attesa dell’aria che fischia sorda
nelle ore buie d’inverno

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo kubrick sul balcone su opzioniavariate.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: