la seconda rivoluzione sessuale e la solitudine del fai da te

11 dicembre 2008 § Lascia un commento

la seconda rivoluzione sessuale non ha una data precisa, un morto importante, un luogo di frontiera
a dire il vero, non ha nemmeno un minimo di privacy;

la seconda rivoluzione sessuale è una minestra riscaldata, perché la prima, rigurgito post anni sessanta, non ha funzionato
e allora si prova con la seconda;

la seconda rivoluzione sessuale ci dice che la donna non è seconda a nessuno, che la relazione con il partner e la migliore allocazione del suo tempo guadagnano un ruolo fondamentale nella sua realizzazione, e forse anche nel suo sentirsi autonoma e sola;

la seconda rivoluzione sessuale sembra porsi come una pubblica dichiarazione di intenti alle istituzioni, che in modo a volte penoso, prendono atto della volontà popolare (che ultimamente pare superficiale e standardizzata, seduta e formale: piatto specchio dell’istituzione forse?);

la seconda rivoluzione sessuale io la guardo e basta, come la svizzera.

che a furia di autonomia, auto-liberazione, auto-realizzazione, auto-erotismo, self-service e fai da te mi sento solo sola.

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo la seconda rivoluzione sessuale e la solitudine del fai da te su opzioniavariate.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: